25 Gennaio 2023
avvisi-bonari-sanzioni

Tra le misure individuate dalla Legge di Bilancio 2023 ai fini di supportare i contribuenti nella situazione economica creatasi per effetto dell’aumento dei prezzi dei prodotti energetici, è stata disciplinata anche la definizione agevolata delle somme dovute a seguito del controllo automatizzato ai sensi degli artt. 36-bis del D.P.R. 29 settembre 1973 n. 600 e...

7 Dicembre 2022
dividendi-termine

Il Principio di diritto pubblicato ieri dall’Agenzia delle Entrate ha chiarito in via definitiva che i dividendi deliberati entro il 31/12/2022, indipendentemente dal fatto che l’effettivo pagamento avvenga in data successiva, potranno essere comunque assoggettati al più favorevole regime transitorio, rispetto all’applicazione dell’aliquota del 26%. Infatti, il regime transitorio prevedeva, in presenza di dividendi corrisposti...

9 Settembre 2022
rateazioni-novità-Aiuti

In seguito alla conversione in legge del cd. Decreto Aiuti (D.L. 50/2022) è stata riscritta la disciplina relativa alle rateazioni delle somme iscritte a ruolo. In particolare, è possibile ricorrere alla rateizzazione, fino ad un massimo di 72 rate mensili, adottando la modalità semplificata per le somme iscritte a ruolo di importo fino ad euro...

faq-agenzia-riscossione

L’ultimo aggiornamento delle Faq sulle misure introdotte dai provvedimenti legislativi legati al Covid-19 in materia di riscossione porta la data del 2 luglio 2021. Viene chiarito che tutte le somme relative a cartelle di pagamento, sospese dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021 dovranno essere pagate entro il 30 settembre 2021. Il “Decreto Rilancio” ha...

17 Febbraio 2021
oldtimer-1756680_1920-1200x675

Un commerciante di autovetture si vedeva bloccata l’immatricolazione in Italia di un’automobile di importazione perché la motorizzazione civile richiedeva nuovamente il pagamento dell’Iva già assolta in dogana e si è rivolto al nostro studio per risolvere la situazione e poter procedere con l’immatricolazione. Il caso, nel dettaglio, riguardava la richiesta di immatricolazione in Italia di...

4 Febbraio 2021
proroga pagamento cartelle Agenzia della Riscossione

A causa dell’emergenza Covid-19 e delle pesanti ricadute economiche il decreto-legge 30 gennaio 2021, n. 7, ha nuovamente prorogato l’attività dell’Agenzia delle Entrate Riscossione. È stato disposto l’ulteriore rinvio, dal 31 gennaio 2021 al 28 febbraio 2021, dei termini di versamento di importi derivanti da cartelle di pagamento, accertamenti esecutivi e avvisi di addebito INPS....

cartelle riscossione

L’emergenza Covid-19 e le conseguenti pesanti ricadute economiche fermano ancora una volta l’attività dell’Agenzia delle Entrate Riscossione. In attesa di interventi più incisivi nel decreto Ristori 5, il D.l. n. 3 del 15 gennaio dispone l’ulteriore proroga, dal 31 dicembre al 31 gennaio 2021, dei termini per la notifica degli atti di accertamento, di contestazione, di irrogazione delle sanzioni, di recupero...

Il Decreto Rilancio prevede ulteriori disposizioni di sospensione e proroga dei versamenti e degli adempimenti fiscali. In particolare, viene unificato e differito al 16/09/2020 il termine per effettuare, in un’unica soluzione, oppure in un massimo di 4 rate mensili di pari importo a partire dal 16/09/2020, i versamenti fiscali e contributivi che sono stati sospesi...