5 Dicembre 2022
dichiarazione-doganale

Con un nuovo avviso, l’ennesimo, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) ha comunicato che dal 30 novembre si è avuta l’effettiva dismissione del vecchio documento doganale di importazione (DAU) e, pertanto, inizieranno ad essere operative, a tutti gli effetti, le nuove procedure disponibili sul sistema dell’ADM che consentiranno di scaricare i nuovi prospetti validi...

28 Settembre 2022
visto-cassazione-sanzione

Con l’ordinanza n. 25736/2022, depositata il 31 agosto 2022, la Cassazione conferma il proprio orientamento secondo cui la mancata apposizione del visto di conformità costituisce una violazione formale non sanzionabile. Nel caso di specie, la società contribuente ha portato in compensazione un credito Iva maturato nel 2011 privo di visto di conformità, ragion per cui...

12 Settembre 2022
nota_credito_iva

Nell’articolo si esamina il termine ultimo per emettere una nota di credito con possibilità di recuperare in detrazione l’Iva. La normativa è contenuta nell’art. 26 del DPR 633/1972, in particolare ai commi 2 e 3. L’art. 26, comma 2, risulta applicabile nel caso di emissione di nota di credito: a seguito del venir meno in...

16 Maggio 2022
dogana-import-contenitori

A partire dal 1° luglio 2021 sono entrate in vigore anche in Italia le nuove regole IVA sul commercio elettronico, innescando un processo di reingegnerizzazione del sistema informativo di sdoganamento all’importazione: gli operatori economici, a vario titolo coinvolti nel processo di sdoganamento all’importazione (come gli spedizionieri), fruiscono dei nuovi servizi offerti dall’Agenzia Dogane e Monopoli...

trasporto-iva-ivaestero-imponibilità

A partire dal 1° gennaio 2022, i servizi di trasporti internazionali effettuati da sub-trasportatori e da sub-vettori sono imponibili Iva nella misura ordinaria. Più precisamente, le prestazioni di trasporto internazionale di beni usufruiscono del regime di non imponibilità Iva solo se rese: all’esportatore; al titolare del regime di transito o della temporanea importazione; all’importatore (sempre...

man-g4369e3cbb_1920-1200x675

In tema di dichiarazione d’intento bisogna porre particolare attenzione alle operazioni a cavallo d’anno quando acconto e saldo vengono fatturati in periodi di imposta diversi. Infatti, può capitare che il fornitore, dopo aver ricevuto una dichiarazione di intento dal suo cliente esportatore abituale, emetta a fine anno una fattura di acconto ai sensi dell’articolo 8,...