iva-auto-disabilità1

Tutte le agevolazioni auto rivolte a soggetti disabili devono preliminarmente sottostare ai seguenti requisiti soggettivi e oggettivi. Da un punto di vista soggettivo, possono fruire delle agevolazioni i soggetti: non vedenti e sordi disabili con handicap psichico o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni...

17 Febbraio 2021
oldtimer-1756680_1920-1200x675

Un commerciante di autovetture si vedeva bloccata l’immatricolazione in Italia di un’automobile di importazione perché la motorizzazione civile richiedeva nuovamente il pagamento dell’Iva già assolta in dogana e si è rivolto al nostro studio per risolvere la situazione e poter procedere con l’immatricolazione. Il caso, nel dettaglio, riguardava la richiesta di immatricolazione in Italia di...

11 Gennaio 2019
https://methastudio.it/wp-content/uploads/2019/01/tribunale.jpg

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 31031 del 30/11/2018 ha stabilito che se l’autovettura a uso promiscuo non è indispensabile per l’esercizio dell’attività, i relativi costi sono indeducibili. Nello specifico, la contribuente aveva dedotto i costi delle autovetture utilizzate dal proprio personale dipendente per la posa in opera e la manutenzione dei propri prodotti....